Questo sito contribuisce alla audience di

inalazione

tecnica terapeutica, mediante la quale si introducono per via respiratoria sostanze medicamentose polverizzate, nebulizzate o vaporizzate. Tali sostanze (acque minerali, liquidi medicati, farmaci in soluzione ecc.) possono essere inalate sotto forma di vapore, mettendole in recipiente e portandole all'ebollizione; oppure vengono opportunamente polverizzate o nebulizzate da appositi apparecchi o da bombolette spray. L'inalazione è particolarmente indicata in forme morbose interessanti il cavo orale, i seni ossei della faccia, la faringe, la laringe, la trachea e le vie aeree in genere (buona parte dei farmaci utilizzati per la terapia dell'asma bronchiale, per esempio, vengono abitualmente assunti in questa forma).

Media

Esempio dell'uso dell'inalazione.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi