Questo sito contribuisce alla audience di

meperidina

farmaco analgesico, derivato della morfina, dalla quale si differenzia per l'azione analgesica inferiore e di più breve durata. Conserva tuttavia tutti gli effetti collaterali della morfina, compresa la capacità di produrre assuefazione e tossicodipendenza, per cui è soggetta alle disposizioni di legge per il commercio e l'uso delle sostanze stupefacenti. In compenso, provoca minore depressione respiratoria. Viene adoperata specialmente nei dolori viscerali, nell'anestesia del parto, in ortopedia, nella preanestesia chirurgica.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi