Questo sito contribuisce alla audience di

occhiali

protesi oculistica costituita da due lenti, generalmente di vetro, ma anche di plastica, fissate su una montatura che le tiene ferme davanti agli occhi. Gli occhiali possono avere funzioni diverse: protezione degli occhi da polveri o altri agenti irritanti (occhiali protettivi); filtraggio della luce solare (occhiali da sole); correzione della vista (occhiali da vista). Gli occhiali protettivi comprendono, oltre agli occhiali antipolvere, anche gli occhiali subacquei (entrambi i tipi con vetri incolori su montatura a tenuta, rispettivamente, di polvere e di acqua) e gli occhiali per saldatori (con vetri molto scuri per smorzare la luce abbagliante che si genera nella saldatura ad arco elettrico). Anche le lenti degli occhiali da sole sono di vetro scuro, o comunque di materiale filtrante, per assorbire parte del flusso luminoso. Gli occhiali da vista sono costituiti da lenti (di vetro particolarmente trasparente, o di resina acrilica) sferiche convergenti per l'ipermetropia e la presbiopia, divergenti per la miopia; per l'astigmatismo si usano invece lenti cilindriche. Per la presbiopia si usano anche lenti bifocali, cioè suddivise in due parti a diversa lunghezza focale: la superiore adatta a vedere oggetti lontani, l'inferiore oggetti vicini.

Media

Correzione dei difetti visivi.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi