Questo sito contribuisce alla audience di

polimixine

farmaci antibiotici polipeptidici, classificati in A, B, C, D, E e M. Sono usate solo la B e la E (o colimicina). Possiedono tutte analogo spettro di attivitĂ  antibatterica, in particolare contro i gram-negativi. Vengono assorbite scarsamente per via orale e molto irregolarmente per via parenterale. Si assumono per bocca (come disinfettanti dell'intestino), per via intramuscolare (nelle infezioni generalizzate da Pseudomonas insensibili agli altri antibiotici) e per applicazione locale sotto forma di pomata, spesso associate con neomicina o bacitracina.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi