Questo sito contribuisce alla audience di

ticlopidina

farmaco antiaggregante piastrinico impiegato nel trattamento profilattico e terapeutico di vasculopatie ischemiche, cardiache e cerebrali, trombosi venose, arteriopatie. Può determinare disturbi gastroenterici. Controindicato in caso di ulcera peptica in fase attiva e malattie ematologiche, aumenta l'effetto anticoagulante dei farmaci antivitamina K, dell'eparina e degli antinfiammatori non steroidei.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi