Questo sito contribuisce alla audience di

tiouracile

(o propil-tiouracile), farmaco in grado di sopprimere la sintesi di ormoni tiroidei; viene somministrato per via orale in pazienti con morbo di Basedow e in tutte le condizioni di tireotossicosi. Gli effetti collaterali che possono comparire durante il trattamento con tiouracile comprendono reazioni allergiche, nausea, perdita del gusto e, in alcuni casi, agranulocitosi. Il tiouracile è controindicato nelle donne in gravidanza.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi