Questo sito contribuisce alla audience di

trimetoprin

farmaco chemioterapico, batteriostatico. Attivo principalmente sui germi patogeni delle vie urinarie, è indicato nelle infezioni da microrganismi sensibili, e non complicate. Può determinare prurito, dermatiti esfoliative, disturbi gastroenterici. Il suo impiego è controindicato in caso di danno renale. In commercio esistono numerose associazioni a rapporto fisso tra sulfamidico (sulfadiazina, sulfametossazolo e sulfametopirazina) e trimetoprin, da cui risultano prodotti con spettro d'attività più ampio e azione più efficace.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi