Questo sito contribuisce alla audience di

aortografìa

visualizzazione radiografica dell'aorta, ottenuta mediante iniezione endovenosa di un mezzo di contrasto, che può avvenire per puntura diretta dell'aorta, per via translombare o mediante cateterismo del vaso attraverso arterie periferiche (arterie femorali, brachiali o ascellari). L'esame viene richiesto per valutare condizioni patologiche a carico dell'aorta, in particolare aneurismi e restringimenti. Controindicazioni all'esecuzione dell'aortografìa sono costituite dall'arteriosclerosi femorale (per la difficoltà a incannulare l'arteria) o da aneurismi nella sede d'iniezione translombare (vedi anche angiografia).

Media

L'aortografia mette in evidenzia l'arteria aorta.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi