Questo sito contribuisce alla audience di

cardiotocografìa

registrazione simultanea dei battiti cardiaci fetali e delle contrazioni uterine, attraverso un dispositivo che collega l'addome materno a un monitor. È impiegato dalla trentesima settimana di gravidanza in avanti. Permette di controllare la situazione del feto in modo continuativo nelle gravidanze a rischio.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi