Questo sito contribuisce alla audience di

colecistografìa

esame radiologico con mezzo di contrasto per lo studio della funzionalità della colecisti e dell'anatomia delle vie biliari. La sera precedente il giorno dell'esame il paziente deve assumere per bocca il mezzo di contrasto iodato (per esempio, acido iopanoico) che viene normalmente concentrato nella colecisti; il mattino dell'esame vengono effettuate radiografie della regione colecistica. La mancata opacizzazione della colecisti è in genere indicativa di qualche patologia a carico dell'organo e, solitamente, della presenza di calcoli. Oggi la colecistografia è praticamente soppiantata dall'ecografia epatica.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi