Questo sito contribuisce alla audience di

fluorografia digitale

tecnica diagnostica utilizzata per la valutazione della circolazione retinica, mediante l'esecuzione di una serie di fotogrammi del fondo dell'occhio, dopo somministrazione di un colorante fluorescente (fluorescina) in una vena periferica (solitamente a livello di un arto superiore). In base al tempo impiegato dalla sostanza per raggiungere il fondo dell'occhio, al suo percorso e alla sua distribuzione, è possibile diagnosticare affezioni del sistema vascolare della retina.

Media

Esempio di fluorangiografia retinica.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi