Questo sito contribuisce alla audience di

gravidanza, test di

metodo immunologico che, evidenziando la presenza di gonadotropina corionica nell'urina (già al primo giorno di ritardo della mestruazione) o nel siero (teoricamente, già 8 giorni dopo il concepimento, perciò ancora prima che manchi il mestruo), pone diagnosi di gravidanza. La valutazione quantitativa delle beta-hCG può essere utilizzata per monitorare nel tempo - attraverso le modificazioni della sua concentrazione - la vitalità della placenta dopo trattamento di una gravidanza extrauterina o di una mola vescicolare.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi