Questo sito contribuisce alla audience di

microscopio

strumento che permette di ottenere immagini ingrandite di oggetti molto piccoli o di dettagli strutturali, spesso non visibili a occhio nudo. Il microscopio ottico è costituito da un sistema di lenti e da un dispositivo di illuminazione del campo. Una variante è il microscopio operatorio (usato in microchirurgia), a doppio oculare, che consente la visione binoculare. Di largo impiego il microscopio elettronico in cui l'oggetto da analizzare viene attraversato da un fascio di elettroni, la cui minima lunghezza d'onda permette di rendere visibili le particelle più piccole e di ingrandire più di 100.000 volte l'oggetto. L'immagine ottenuta può essere proiettata su uno schermo a fluorescenza o su una pellicola fotografica.

Media

Il microscopio ha contribuito ai progressi della medicina.Lamelle ossee al microscopio.Trabecole ossee al microscopio.
Mucosa esofagea al microscopio.Tessuto epatico al microscopio.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi