Questo sito contribuisce alla audience di

sedimento urinario

materiale non solubile, presente nell'urina, che si deposita spontaneamente in fondo a un recipiente; viene analizzato al microscopio dopo centrifugazione, durante l'analisi delle urine, per determinarne i componenti che possano mettere in rilievo stati patologici, in particolare delle vie urinarie.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi