Questo sito contribuisce alla audience di

anticolerica, vaccinazione

vaccinazione contro il colera, non obbligatoria. Si effettua con un vaccino costituito da una sospensione di vibrioni inattivati. Si somministrano due dosi intramuscolo o sottocute a distanza di 1-4 settimane una dall'altra. L'immunità conferita è contro il batterio e non contro la tossina responsabile della malattia, perciò non ha efficacia protettiva molto elevata. La durata dell'immunità è di circa 6 mesi. La vaccinazione anticolerica è consigliabile in tutti i Paesi dove il colera è endemico.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi