Questo sito contribuisce alla audience di

cheratoipòpion

ulcerazione della cornea, con accumulo di materiale purulento. Dà fotofobia, lacrimazione, senso di corpo estraneo e dolore, iperemia congiuntivale. L'ulcera può arrestarsi o perforarsi. La terapia consiste in diatermocoagulazione, associata a somministrazione di antibiotici per via locale e generale. Se è presente un processo infettivo a carico delle vie lacrimali, si procede alla dacriocistectomia.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi