Questo sito contribuisce alla audience di

niclosamide

farmaco antielmintico indicato nelle infestazioni da tenia e da botriocefalo. Agisce paralizzando il parassita. È ben tollerata; raramente può determinare nausea o dolori addominali. Può essere somministrata anche durante la gravidanza. Le compresse devono essere assunte preferibilmente a digiuno con molta acqua e devono essere masticate. È consigliabile associare, una o due ore dopo, un purgante salino (a base di magnesio), per rimuovere le uova dei parassiti eventualmente liberate.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi