Questo sito contribuisce alla audience di

sepsi

(o setticemia), infezione diffusa a tutto l'organismo, dovuta alla penetrazione di germi patogeni, precedentemente localizzati in un unico focolaio (otite, endocardite, ascesso, ferita chirurgica, aborto ecc.), nel circolo sanguigno. Si manifesta con ascessi infettivi multipli diffusi a tutto l'organismo, febbre molto elevata e grave compromissione dello stato generale. La diagnosi viene effettuata con l'emocoltura. La terapia è antibiotica per via endovenosa. La sepsi rappresenta una frequente causa di morte dei soggetti immunodepressi (per malattie tumorali o infettive, terapie antiblastiche, trapianti).

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi