Questo sito contribuisce alla audience di

insettìfughi

sostanze capaci di allontanare gli insetti dal corpo umano; agiscono per mezzo del loro odore che copre quello corporeo, oppure determinando alterazioni dannose e sgradevoli nei parassiti. Sono usati gli oli essenziali con spiccato odore aromatico (canfora, mentolo, timolo, olio di pino, di sandalo, di garofano, di geranio e di citronella) o altre sostanze, quali il dimetilftalato, la dietiltoluamide, l'indolone, il piretro. Sono efficaci contro zanzare, mosche, cimici, pulci, zecche ecc. Vengono spalmati sulla cute, in eccipienti particolari, in modo da rimanere attivi anche dopo ripetuti lavaggi.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi