Questo sito contribuisce alla audience di

timo

(Thymus vulgaris, famiglia Labiate), pianta erbacea suffruticosa, molto usata in cucina come aromatizzante; si usano in terapia le sommità fiorite che contengono flavonoidi, tannini, triterpeni e soprattutto un olio essenziale, ricco di timolo e carvacrolo. È un ottimo antisettico, antispasmodico ed espettorante, colagogo e depurativo. Si usano l'infuso o l'olio essenziale nelle malattie da raffreddamento come tossi, bronchiti, catarri bronchiali, influenza e mal di gola. È un ottimo attivatore delle difese naturali.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi