Questo sito contribuisce alla audience di

acidosi

condizione patologica dell'organismo in cui siano prodotte o introdotte in misura superiore alla norma sostanze acide, oppure siano sottratte sostanze alcaline, così che il pH del sangue, normalmente alcalino, tende all'acidità. Ciò altera tutti i processi metabolici delle cellule, in quanto è necessario, per il loro corretto funzionamento, il mantenimento di un perfetto equilibrio e rapporto tra produzione ed escrezione di sostanze acide ed alcaline (equilibrio acido-base). I maggiori organi deputati a tale compito sono il rene e il polmone. Si parla di acidosi respiratoria quando si ha aumento di acido carbonico nel sangue, come conseguenza di una diminuita eliminazione di anidride carbonica attraverso i polmoni in seguito a ridotta ventilazione. Si ha l'acidosi metabolica quando si verifica un aumento di produzione di acidi da parte dell'organismo (per esempio, nel coma chetoacidosico del diabete, nel digiuno prolungato, nella febbre, nell'insufficienza renale cronica).

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi