Questo sito contribuisce alla audience di

gotta

malattia dismetabolica dovuta ad un aumento della produzione o alla diminuzione dell'escrezione di acido urico, con conseguente incremento del livello di uricemia nel sangue. Ciò favorisce il deposito di cristalli di acido urico nei tessuti periarticolari, con comparsa di tumefazioni infiammatorie molto dolorose. La terapia si avvale dell'uso di farmaci antinfiammatori. Depositi di acido urico si possono formare nei reni dando luogo a calcolosi renale, e nel tessuto sottocutaneo, con la formazione di noduli detti tofi. Fondamentali sono le misure di prevenzione che si basano sulla dieta povera di acidi nucleici (che vengono metabolizzati ad acido urico), e sull'abbondante idratazione per prevenire la formazione di calcoli renali.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi