Questo sito contribuisce alla audience di

insolazione

(o colpo di sole), alterazione della capacità di termoregolazione dell'organismo provocata da una prolungata esposizione al calore dei raggi solari. Si manifesta con cefalea intensa, tendenza al sonno, arresto delle secrezioni, vomito, allucinazioni, delirio e perdita della coscienza. Terapia: 1) tenere il paziente in ambiente fresco, ventilato e togliergli i vestiti; 2) ridurre subito, ma gradatamente, la temperatura rettale a 39° con acqua fredda, borse di ghiaccio, spugnature di alcol, antipiretici; 3) accertarsi di adeguata respirazione e ricorrere eventualmente all'intubazione; 4) controllare il bilancio idroelettrolitico: la reidratazione dovrà essere lenta (per evitare edema cerebrale e ipoosmolarità); 5) controllo e trattamento delle eventuali complicanze: insufficienza renale acuta, convulsioni, edema cerebrale, insufficienza cardiaca.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi