Questo sito contribuisce alla audience di

ammònio

derivato dell'ammoniaca presente nell'organismo per catabolismo delle proteine e i cui sali concorrono al mantenimento dell'equilibrio acido-base e del pH nei liquidi extracellulari. In varie circostanze patologiche o per effetto di diete squilibrate ad alto contenuto carneo, oppure in seguito all'introduzione nell'organismo di elevate quantità di sali d'ammònio, si osserva un forte aumento della concentrazione dell'azoto ammoniacale nel sangue. Questa condizione spesso si accompagna a gravi disturbi (tremori, alterazioni dell'elettroencefalogramma). L'ammònio quaternario è un efficace antisettico.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi