Questo sito contribuisce alla audience di

arachidònico, àcido

acido grasso insaturo presente nei tessuti animali, in particolare nei grassi di deposito, nel fegato, nel cervello e nelle ghiandole surrenali, da cui viene correntemente estratto. Assieme agli acidi linoleico e linolenico costituisce il gruppo degli acidi grassi essenziali. L'àcido arachidònico riveste notevole importanza fisiologica quale precursore delle prostaglandine. La sintesi delle prostaglandine comprende, innanzitutto, la liberazione dell'àcido arachidònico dai fosfolipidi contenuti nelle membrane cellulari. L'àcido arachidònico libero può essere metabolizzato secondo due distinti processi: l'uno per opera della cicloossigenasi conduce alla formazione delle prostaglandine; l'altro per opera della lipoossigenasi porta alla costituzione dei leucotrieni.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi