Questo sito contribuisce alla audience di

pirògeno

si dice di agente chimico o biologico che introdotto nell'organismo provoca l'aumento della temperatura corporea. Tale proprietà è caratteristica di alcuni componenti proteici e polisaccaridici dei batteri patogeni, i quali provocano ipertermia e dilatazione dei vasi sanguigni agendo sia a livello dei centri nervosi, sia a livello periferico. Sostanze pirògene si formano anche in seguito alla distruzione di germi di per sé non pirògeni. Ciò avviene, per esempio, in seguito alla sterilizzazione mediante calore di medicinali contenuti in fiale inquinate da microrganismi.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi