Questo sito contribuisce alla audience di

cupololitìasi

patologia del labirinto dell'orecchio caratterizzata dal distacco di otoliti dall'otricolo per cause vascolari o traumatiche. In passato era detta vertigine parossistica benigna di posizione. Si manifesta con brusche vertigini oggettive di posizione, transitorie ma recidivanti, accompagnate da nistagmo. Talvolta, perlopiù in soggetti giovani, non si riesce a identificarne la causa. Non esiste terapia medica; ci si può avvalere di fisioterapia: provocando ripetute crisi vertiginose, se ne determina la scomparsa in 1-3 settimane.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi