Questo sito contribuisce alla audience di

iniezione intramuscolare

iniezione di farmaci nello spessore di un muscolo. Generalmente è poco dolorosa, perché il muscolo ha scarse fibre sensitive, e l'assorbimento è rapido per l'abbondante vascolarizzazione del muscolo stesso. La sede preferita è il quadrante superiore esterno della natica. Occorre fare molta attenzione a non perforare vasi sanguigni o ledere nervi: prima di iniettare il liquido ritirare sempre il pistone della siringa per accertarsi che l'ago non si trovi all'interno di un vaso sanguigno. Sciogliere bene le polveri nelle soluzioni, per evitare depositi.

Media

L'iniezione intramuscolare.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi