Questo sito contribuisce alla audience di

ultrasuoni

onde sonore a frequenza superiore ai 20 000 Hz, oltre il limite di sensibilità dell'udito umano, che non riesce a coglierle. Sono prodotti da cristalli attivati da un campo elettrico alternato. Vengono impiegati nell'ultrasuonoterapia, applicandoli sulla zona da trattare grazie alla testina produttrice che poggia su un substrato oleoso oppure che può essere immersa in acqua insieme alla parte da trattare per una trasmissione più generale (ultrasuoni subacquei).

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi