Questo sito contribuisce alla audience di

antipirètici

farmaci usati per combattere la febbre. Hanno attività di tipo sintomatico, poiché non agiscono sulle cause responsabili della febbre, ma sui vari meccanismi fisiologici che regolano la temperatura dell'organismo. Spesso hanno anche azione analgesica e antinfiammatoria. I più usati sono: paracetamolo, acido acetilsalicilico, noramidopirina, naproxene. Altri possono avere vari effetti collaterali a breve o a lungo termine, che ne sconsigliano l'uso. Importante è associare l'assunzione di grandi quantità di liquidi, per evitare disidratazione, soprattutto nei bambini. È consigliabile l'uso della borsa del ghiaccio per abbassare la temperatura oltre i 39 °C. In casi eccezionali si deve ricorrere ad applicazione di spugnature fredde o terapia cortisonica.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi