Questo sito contribuisce alla audience di

gastroenterite dei bambini

malattia infettiva caratterizzata da diarrea, vomito, febbre; colpisce frequentemente i bambini, presenta spesso complicazioni quali alterazioni dell'equilibrio idroelettrolitico e disidratazione. Nella maggior parte dei casi non si identifica l'agente responsabile; i più frequenti sono: rotavirus, Escherichia coli, shigelle, salmonelle. Il quadro clinico comprende, oltre ai sintomi suddetti, anche secchezza della cute con ridotto turgore, depressione della fontanella bregmatica, occhi alonati e infossati, secchezza delle mucose, riflesso della suzione debole o assente, sonnolenza, perdita di peso. La terapia deve mirare a reintegrare le perdite di liquidi e di elettroliti, a controllare vomito, diarrea, dolore addominale, e a eliminare l'agente responsabile. I casi più gravi richiedono il ricovero.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi