Questo sito contribuisce alla audience di

sebo

materiale grasso secreto dalle ghiandole sebacee della cute e che esercita un'azione protettiva sulla cute stessa, accrescendone l'impermeabilità ed esercitando una lieve azione antibatterica. La composizione chimica del sebo è un miscuglio di grassi, con un'alta frazione insaponificabile, e cioè di steroli, alcoli superiori, lanosterolo ecc.

Media

Sezione di cute.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi