Questo sito contribuisce alla audience di

colon irritàbile

(o colite spastica), disturbo esclusivamente funzionale, in cui l'intestino non presenta alcun tipo di infiammazione; vengono, al contrario, segnalati disturbi dell'alvo con stitichezza, stitichezza alternata a diarrea, oppure solo diarrea: in tutti i casi il sintomo più spesso lamentato è il dolore addominale crampiforme; a volte compare muco nelle feci. Tale quadro clinico è assai frequente in persone ansiose, che conducono una vita disordinata e con cattive abitudini alimentari (assunzione di cibi poveri di scorie, esagerata quantità di caffè, alcolici e bevande gassate). Non sono mai state segnalate complicazioni a lungo termine; si tratta quindi di un disturbo a ottima prognosi. La modificazione della dieta e delle errate abitudini di vita, associata a un oculato uso di farmaci antispastici, antidiarroici, di crusca (anche in presenza di diarrea) e di blandi ansiolitici, dà spesso ottimi risultati. Nei casi in cui la componente psicosomatica sia importante, sarebbe utile consultare uno psicoterapeuta.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi