Questo sito contribuisce alla audience di

tracheite

infiammazione della trachea, quasi sempre conseguente a stati infiammatori della laringe e dei bronchi, nel corso di infezioni generalizzate dell'apparato respiratorio. Le forme cliniche più comuni sono la tracheite catarrale acuta e la tracheite emorragica, entrambe localizzazioni di malattie virali. La prima si manifesta con dolore e senso di bruciore dietro lo sterno e tosse secca; la seconda con dispnea da edema emorragico della mucosa, con tosse continua ed espettorato emorragico. La terapia è rivolta alla risoluzione dei processi infiammatori causali.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi