Questo sito contribuisce alla audience di

ionoforesi

tecnica terapeutica che mira a introdurre nei tessuti medicamenti allo stato di ioni con l'applicazione di corrente galvanica. Gli ioni, elettricamente carichi tendono a migrare verso il polo con carica di segno opposto, passando attraverso i tessuti ove vengono assorbiti, esercitando ivi il loro effetto farmacologico. Questa tecnica ha funzione trofica, analgesica, antiedemigena e antinfiammatoria: per tali motivi, la ionoforesi viene correntemente utilizzata - per esempio - nella terapia delle patologie infiammatorie e/o degenerative dell'apparato osteoartromuscolare (artrosi, artriti, tenosinoviti ecc.). E' una valida alternativa all'uso dei FANS.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi