Questo sito contribuisce alla audience di

crioglobulina

anticorpo di natura patologica che ha la capacità di precipitare quando il siero è posto a freddo (4 °C) e di ridisciogliersi a caldo. Le crioglobuline possono anche comportarsi come autoanticorpi diretti contro le immunoglobuline autologhe. Compaiono nel corso di crioglobulinemia mista essenziale, lupus eritematoso sistemico, mieloma, macroglobulinemia di Waldenström, malattie infettive; sono responsabili di alterazioni renali, artralgie, porpora, nonché, dopo esposizione al freddo delle estremità, di parestesie, fenomeno di Raynaud, ulcerazioni cutanee, lesioni gangrenose.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi