Questo sito contribuisce alla audience di

desferriossamina

composto che ha la proprietà di sottrarre ferro ai vari composti naturali ferroproteici quali la ferrina, la transferrina, l'emosiderina. Per tali proprietà la desferriossamina è usata nella terapia degli avvelenamenti e delle malattie da ritenzione di ferro (per esempio, emocromatosi). Infatti, somministrato per bocca, il composto impedisce l'assorbimento intestinale del metallo, mentre per via parenterale ne favorisce l'escrezione attraverso il rene sotto forma di complesso atossico.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi