Questo sito contribuisce alla audience di

fattori della coagulazione

sostanze chimicamente eterogenee, circolanti nel sangue oppure liberate dai tessuti al momento della lesione del vaso, la cui attività è necessaria per il normale svolgimento della coagulazione del sangue. A tutt'oggi si conoscono 12 fattori numerati con i numeri romani (da I a XIII, escluso il VI, che non esiste), più due fattori che corrispondono alla precallicreina e al chininogeno. Taluni sono proenzimi, come il II, il VII, il X; altri sono regolatori o attivatori, come il III e l'VIII. Sono per lo più sintetizzati dal fegato, alcuni di essi (II, VII, IX, X) attraverso una sintesi che dipende strettamente dalla vitamina K.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi