Questo sito contribuisce alla audience di

globulare

si dice di ciò che è relativo ai globuli rossi. La resistenza globulare è l'indice che esprime la resistenza all'emolisi osmotica dei globuli rossi, i quali di norma cominciano a lisarsi con soluzioni di cloruro di sodio allo 0,45%. In condizioni di resistenza globulare diminuita (per esempio nella sferocitosi), l'emolisi comincia già a concentrazioni più basse. La resistenza globulare è invece aumentata nelle talassemie e nell'anemia sideropenica. Il valore globulare (o indice colorimetrico) è un parametro, oggi non più utilizzato, che consente di calcolare con approssimazione il contenuto di emoglobina nei globuli rossi e di distinguere fra anemie normocromiche, con valore globulare uguale a uno, e anemie ipocromiche, con valore globulare inferiore a uno e quindi con un contenuto di emoglobina minore del normale; attualmente per questa valutazione si preferisce ricorrere al contenuto corpuscolare medio di emoglobina (MCH).

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia.

Vai alla sezione Autodiagnosi