Questo sito contribuisce alla audience di

L'assistenza a domicilio

Se il paziente non è in grado di muoversi da casa, a causa della malattia o per l'età avanzata, può far richiesta al medico di base dell'assistenza domiciliare infermieristica e riabilitativa.

Questo servizio viene espletato da infermieri professionali che possono effettuare prelievi, medicazioni e fleboclisi al domicilio del paziente, previa autorizzazione del medico di fiducia. Nei casi di aggravamento delle condizioni che richiedano assistenza medica quotidiana e consulenza specialistica è possibile usufruire dell'Assistenza Domiciliare Integrata (ADI). L'ADI può essere richiesta dal medico di fiducia tramite domanda alla ASL di competenza, accordandosi poi sui tempi e le modalità dell'assistenza. La ASL si attiverà affinché l'assistito sia seguito per diverse ore al giorno da personale specializzato.

Al medico di base spetta l'organizzazione del programma di cura e dell'attività del personale infermieristico; garantendo almeno una visita giornaliera al paziente e la compilazione di una cartella clinica che riporta l'andamento della malattia, nel caso si debba assentare per ferie o malattia dev'essere sostituito da un altro medico.

Atlante Anatomico

Il corpo umano. Dove sono localizzati i diversi organi? In quale apparato? In quale sistema? Quali sono le strutture morfologiche e le funzioni di ciascuno?

Scopri come siamo fatti, la nostra forma e la nostra struttura.

Vai all'Atlante Anatomico