Questo sito contribuisce alla audience di

Ioni inorganici

Essenziali alla funzione cellulare sono anche alcuni elementi chimici (generalmente metalli, come il ferro, il rame ecc.) presenti in quantità minime e perciò detti oligoelementi.

L'organismo li assume con l'alimentazione, spesso sotto forma di sali minerali, e li utilizza dopo averli scissi nei rispettivi ioni (noti come ioni inorganici). La quantità necessaria è diversa nelle differenti cellule a seconda della funzione specializzata che esse ricoprono.

Per esempio, un osteoblasto (cellula che genera e mantiene il tessuto osseo) avrà bisogno di grandi quantità di ione calcio (Ca2+) rispetto ad altre cellule che svolgono funzioni diverse.

Atlante Anatomico

Il corpo umano. Dove sono localizzati i diversi organi? In quale apparato? In quale sistema? Quali sono le strutture morfologiche e le funzioni di ciascuno?

Scopri come siamo fatti, la nostra forma e la nostra struttura.

Vai all'Atlante Anatomico