Questo sito contribuisce alla audience di

Applicazione del pappagallo

Malato autosufficiente:
- potrà gestire da solo l'utilizzo del pappagallo e sarà sufficiente porgerglielo.

Malato non autosufficiente:
- invitare il malato a divaricare un po' le gambe e porre il pappagallo fra le gambe in prossimità del pene;

- aiutare eventualmente il malato a infilare il pene nell'apertura del pappagallo.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia

Vai alla sezione Autodiagnosi