Questo sito contribuisce alla audience di

Il bagno a letto

È importante seguire un ordine preciso per il lavaggio, come illustrato in figura.
È preferibile effettuare l'operazione in due, in un ambiente caldo e privo di correnti.

Preparare e disporre su di un piano d'appoggio accanto al letto del malato:
- 2 catini colmi d'acqua sufficientemente calda (tra i 30 e i 38 °C), uno per il lavaggio, l'altro per il risciacquo;
- dei batuffoli di cotone da sostituire a ogni passaggio sulla cute, soprattutto quando è sporca. In mancanza di questi si possono usare anche due manopole di spugna o
- detergente liquido o solido, preferibilmente con pH vicino a quello della cute (sapone neutro o sapone di Marsiglia). Evitare l'uso di saponi disinfettanti, salvo precisa indicazione, perché il loro uso eccessivo può indebolire le difese naturali della cute;
- teli di spugna;
- biancheria pulita per il letto e una tela cerata per proteggere il materasso;
- biancheria pulita per il malato.

Il bagno a letto

Media

Bagno al paziente allettato: ordine di pulizia da seguire.

Autodiagnosi

Risali alla possibile malattia partendo dai sintomi o, al contrario, scopri quali sintomi comporta una determinata patologia

Vai alla sezione Autodiagnosi