Questo sito contribuisce alla audience di

Gli aghi

In Cina, in epoche antichissime, l'agopuntura veniva praticata con pietre appuntite (punteruoli di pietra) di giada o silice, sostituite via via da aghi di osso o di bambù. Per la loro maneggevolezza, gli aghi in metallo (ferro, argento e leghe di diverso tipo) hanno poi soppiantato gli altri. Oggi vengono preferiti quelli in acciaio, di diversa lunghezza, anche se in Europa si impiegano pure aghi d'oro, d'argento o di altri metalli.

Media

Aghi utilizzati per l'agopuntura.

ABC della Salute

Vuoi sapere come mantenere un'alimentazione sana ed equilibrata, prevenire disturbi fisici e mentali, sapere tutto sulle vaccinazioni e scoprire come curare l'insonnia?

Vai alla sezione ABC della salute