Questo sito contribuisce alla audience di

William e Kate: l’anniversario di un matrimonio che ha fatto sognare il mondo

Una favola moderna, un amore reale, un matrimonio celebrato sotto gli occhi del mondo intero. Era il 29 aprile 2011, era il giorno in cui il Principe William e Kate Middleton pronunciarono il fatidico si. Due semplici lettere per una parola capace di trasformare una semplice ragazza nella Duchessa di Cambridge, nonché moglie del secondo erede al trono d'Inghilterra.

29 Aprile 2011, una data in cui sogno, favola e realtà si sono intrecciate dando vita a una giornata storica, non solo per gli annali di Buckingham Palace. E' la favola di una semplice ragazza borghese (una commoner, per utilizzare la dicitura britannica) che, coronando il suo sogno d'amore, entra a far parte della famiglia reale d'Inghilterra.

Probabilmente risiede proprio in questo particolare la forza mediatica dell'evento, capace di tenere incollate allo schermo milioni di persone. La cerimonia nuziale catalizza l'attenzione della gente comune, diventando uno spettacolo seguito in tutto il mondo. E' in occasione del matrimonio di William e Kate, infatti, che le porte dell'Abbazia di Westminister si sono aperte agli occhi indiscreti di sudditi e semplici curiosi che, grazie alla diretta web, hanno avuto la possibilità di vivere in prima persona l'attesa e l'emozione di un momento di felicità privato.

Il matrimonio di William e Kate diventa spettacolo ed evento mediatico per eccellenza, tanto che, ad essere protagonisti, non sono solo gli sposi, ma anche gli invitati alla funzione religiosa: tripudio di eleganza, il percorso dentro e fuori l'Abbazia diventa passerella di stile e chiacchiere da tabloid.

Momento clou dello spettacolo è stato, senza dubbio, l'arrivo di Kate Middleton: fasciata in un elegante abito bianco disegnato da Sarah Burton per Alexander McQueen, Kate fa il suo ingresso in chiesa seguita dalla sorella Pippa. E che dire, poi, della cerimonia? La formula matrimoniale adottata è stata la stessa che, trent'anni prima fu utilizzata per il matrimonio tra Diana Spencer e il Principe Carlo.

E come allora, l'attenzione mediatica per il matrimonio tra William e Kate è stata altissima, tanto che si stima siano stati oltre due miliardi le persone sintonizzate in TV, senza contare, poi, la moltitudine di persone che hanno preferito seguire l'evento sul web.

Una grande attenzione per un matrimonio e una coppia che, ancora oggi, sembra essere più unita e solida che mai.

29/04/2015

Leggi anche...

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.