Questo sito contribuisce alla audience di

Biennale di Venezia e ILLUMInazioni: la 54. Esposizione Internazionale d’Arte tra appartenenza e identità

ILLUMInazioni. E' questo il titolo della 54esima Esposizione Internazionale d'Arte di Venezia.
Più comunemente conosciuta come Biennale, l’esposizione si configura come una tra le più importanti rassegne d'arte europee dedicate alla contemporaneità artistica.

Sono 116 anni, infatti, che la Biennale rappresenta l’eccellenza e le nuove tendenze nell’arte: era il 1895 quando essa venne inaugurata per iniziativa di Antonio Fradeletto, Mario De Maria, Augusto Sézanne e Riccardo Selvatico.

54 lunghe edizioni che, anno dopo anno, hanno visto l'arte diventare protagonista e soprattutto interprete di tendenze e differenti visioni del mondo. E l'arte sarà protagonista anche quest'anno, andando a riempire i diecimila metri quadrati di spazio espositivo messi a disposizione dalla Biennale. 

Distribuite tra il Padiglione centrale ai Giardini e l'Arsenale, saranno ben 83 le personalità artistiche esposte, alle quali devono aggiungersi gli artisti presenti nei parapadiglioni e gli italiani del Padiglione Italia.

Summa di voci e torre di Babele di stili, la Biennale di Venezia riproduce la voce degli artisti che vi partecipano, amplificandone il volume, ponendone gli interrogativi e cercando risposte alle tematiche centrali del dibattito sull'arte che, ancora una volta, ritroviamo nel concetto di identità, appartenenza e patrimonio culturale

Attraverso le opere esposte verranno quindi esemplificate le tendenze collettive dell'arte, tuttavia rappresentate da identità frammentarie, uniche e transitorie come il genio artistico che le crea. 

Accanto agli artisti contemporanei, la 54esima Esposizione Internazionale d'Arte vede altresì protagoniste le opere di Jacopo Tintoretto. Pittore veneziano cinquecentesco, il Tintoretto fu capace di capovolgere l'ordine classico del rinascimento mettendo al centro della propria ricerca l'immediatezza e il concetto di luce estatica e febbrile che, nonostante il passaggio dei secoli, lo avvicina moltissimo all'attuale contemporaneità artistica.   

Aperta dal 4 giugno al 27 novembre 2011, la 54esima Esposizione Internazionale d'Arte si preannuncia ancora una volta come uno dei momenti di cultura più importanti dell'anno, ai quali è doveroso partecipare con il proprio bagaglio critico.

10/06/2011

Leggi anche...

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.