Questo sito contribuisce alla audience di

Festival di Cannes: al via la 64esima edizione con Nanni Moretti e Paolo Sorrentino in gara

Comincia il Festival di Cannes e il cinema torna ad essere il grande protagonista: dall'11 al 22 maggio la celebre croisette cittadina diventa ancora una volta la luccicante vetrina di spicco per registi e celebrità internazionali. 

Giunto alla sua 64esima edizione, il Festival di Cannes dà ogni anno prova di come il mondo del cinema riesca continuamente a reinventarsi grazie alla formidabile capacità di trasformare semplici storie in intrecci di immagini in grado di tenere incollati allo schermo gli occhi dello spettatore. 

Costruito intorno a due sezione principali ('Il Concorso' e 'Un Certain Regard') e alle pellicole fuori concorso, il Festival di Cannes si erge ancora una volta come vero e proprio monumento del cinema di qualità

L'apertura delle danze di questa 64esima edizione è affidata a Midnight in Paris di Woody Allen, pellicola fuori concorso. A proseguire la proiezione e presentazione di moltissimi film che, tuttavia, quest'anno lasciano ben poco spazio alle risate. L'unica concessione alla commedia è infatti rappresentata dalla presenza di quella, spesso amara, di Pedro Almodovar

Quello di Cannes è infatti un cinema che fa riflettere, così come lo faranno sicuramente i due film italiani in concorso.

Orgoglio italiano, Nanni Moretti e Paolo Sorrentino concorreranno infatti contro altre 18 pellicole, col fine di aggiudicarsi il premio più ambito,la Palma d'Oro, conferita al miglior film dell'edizione. In Gara rispettivamente con Habemus Papam e This must be the place, Moretti e Sorrentino dovranno scontrarsi i grandi nomi del cinema internazionale: Lars Von Trier con Melancholia, Gus Van Sant con Restless, il già nominato Almodovar con La Piel Que Abito e moltissimi altri registi amati e riconosciuti a livello mondiale.

Uno dei momenti più emozionanti della kermesse sarà però rappresentato dall'assegnazione della Palma d'Oro alla Carriera a Bernardo Bertolucci: un premio fortemente sentito e voluto, con questo riconoscimento Cannes vuole premiare tutti i capolavori che il maestro ha regalato al mondo. Da ‘L'ultimo Imperatore’, vincitore di nove premi Oscar, passando per 'Ultimo Tango a Parigi' a 'Il piccolo Buddaha' fino a ‘The Dreamers’, la filmografia di Bernardo Bertolucci è sconfinata e internazionalmente nota.

Il 64esimo Festival di Cannes schiera poi una giuria d'eccezione che, presieduta dal grande Robert De Niro, vede presenti anche Uma Thurman, Jude Law, Olivier Assayas, Martina Gusman, Mahamat-Saleh Haroun, Nansun Shi, Johnnie To e Linn Ullmann.

Grandi nomi per una grande edizione che sicuramente lascerà il segno.

10/05/2011

Leggi anche...

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.