Questo sito contribuisce alla audience di

Scuola: arriva la pagella in formato elettronico

Sono finiti i tempi in cui l’alunno, timidamente, consegnava nelle mani dei genitori il frutto di un quadrimestre di scuola. Il prossimo anno scolastico, infatti, vedrà una decisa innovazione a livello di amministrazione scolastica.

Perché la pagella, così come l’abbiamo conosciuta fino ad oggi, andrà in pensione lasciando spazio al suo formato digitale.

Questa è la sintesi dell’articolo 30 del disegno di legge sulla semplificazione amministrativa: un tentativo di snellire il pesante retaggio burocratico della scuola dell’obbligo, in cui, ricorderanno in molti, di carta e di modulistica ne veniva usata parecchia.

I genitori, alla fine di ogni quadrimestre, continueranno quindi a ricevere la pagella che, però, questa volta potrà essere consultata o sul web (se per esempio l’istituto scolastico possiede un sito) o attraverso la posta elettronica e altre modalità digitali ancora da specificare.

Per il corrente anno, tuttavia, la questione pagelle verrà affrontata come sempre alla vecchia maniera poiché sarà dal prossimo anno scolastico, il 2011/2012, che tutte le scuole saranno tenute ad informatizzarsi per aderire al progetto di legge.

In ogni caso, una volta partito il progetto,  i genitori affezionati al vecchio formato cartaceo potranno comunque richiedere la pagella alla vecchia maniera, che verrà stampata e consegnata, pronta per essere consultata.

03/01/2011