Questo sito contribuisce alla audience di

Stage all'estero: il bando MAE - Fondazione CRUI 2011

In un periodo durante il quale la ricerca del lavoro può rappresentare un'impresa ardua, nelle fasi di selezione del personale sono talvolta determinanti le esperienze pregresse dei candidati.

Ecco perché appare decisamente invitante il primo bando MAE - Fondazione CRUI per il 2011 per effettuare stage presso le sedi diplomatiche italiane nei cinque continenti.

Si tratta di un programma di tirocini che nasce dalla collaborazione tra il ministero degli Affari Esteri e le università italiane col fine di dare la possibilià, a 619 studenti meritevoli, di effettuare percorsi lavorativi e formativi in strutture altamente prestigiose.

Sicuramente è un modo per avvicinare ulteriormente il mondo del lavoro a quello degli studi, ambito da sempre carente dell'importante legame tra domanda e offerta.

In questo caso i laureati o i laureandi potranno svolgere un periodo di tirocinio in diverse strutture che spaziano dal ministero, le rappresentanze diplomatiche dislocate nei vari continenti, le organizzazioni internazionali o ancora gli istituti di cultura.

I posti di tirocinio sono suddivisi in 458 sedi: 402 posti sono in Europa, 53 in America del Nord, 56 in America del Centro-Sud, 40 in Africa, 35 in Asia, 13 in Oceania e 20 in Medio Oriente

Il termime massimo per presentare la domanda al bando è il 28 Gennaio, al quale potranno iscriversi non solo gli studenti provenienti da corsi di laurea giuridici ed economici, poiché l'apertura è anche alle facoltà umanistiche e scientifiche.

Il bando per presentare la propria candidatura, con altresi la possibilità di consultare relativa alle domande frequenti, è presente sul sito ThePrimate.

12/01/2011