Questo sito contribuisce alla audience di

Risultati di ricerca

Cerca nell'enciclopedia

Hai trovato 39 risultati per "nordafrica"

Mūsā ibn-Nuṣayr[Enciclopedia]
capo arabo (La Mecca 640-717). Nel 698 gli venne affidato il governo dell'Ifriqīya; da questo momento Mūsā ibn-Nuṣayr ottenne una serie di successi militari, che portarono a un consolidamento della potenza araba in Ifriqīya e alla conquista del resto del Nordafrica e della Spagna. Dopo essersi impadronito di tutta la Spagna, ne affidò il governo al figlio ʽAbd al-ʽAzīz e ritornò con un immenso bottino in Siria dove venne però destituito dal califfo.
al-Ḥakam II[Enciclopedia]
secondo califfo omayyade di Cordova. Figlio e successore di ʽAbd ar-Raḥmān III, regnò dal 961 al 976. Amante della cultura, costituì a Cordova una ricchissima biblioteca e fece della città uno dei maggiori centri culturali dell'Islam. Difese con successo le frontiere settettentrionali; s'impegnò anche contro i correligionari del Nordafrica e soprattutto contro gli Idrisidi di Tangeri.
Terfezia[Enciclopedia]
genere di Funghi appartenenti alla divisione Ascomiceti propri di terreni sabbiosi, aridi e soleggiati delle regioni calde, soprattutto del Nordafrica e dell'Asia occidentale. Sotterranei e micorrizici (vivono in simbiosi con alcune specie appartenenti ai generi Cistus ed Helianthemum), hanno corpo fruttifero simile a quello dei tartufi; alcune specie, quali Terfezia leonis (tartufo delle sabbie o tartufo giallo) e Terfezia boudieri, sono raccolte per il consumo, ma hanno scarso valore commerciale.
spioncèllo[Enciclopedia]
sm. [sec. XIX; da spione]. Uccello passeriforme (Anthus spinoletta petrosus) della famiglia dei Motacillidi anche detto spioncello marino. Lungo ca. 15 cm, assomiglia notevolmente alla pispola, dalla quale può essere distinto per il colore scuro delle zampe e del becco. Il piumaggio, di colore prevalentemente grigio olivastro, è piuttosto scuro. Vive lungo le coste marine atlantiche, atlantiche, dalla Russia al Nordafrica; le popolazioni più settentrionali migrano a sud durante l'inverno. Nelle zone montuose di quasi tutta Europa, dell'Africa settentrionale e dell'Asia è invece presente lo...
Anfichèlidi[Enciclopedia]
sm. pl. [anfi-+Chelidi]. Sottordine (Amphichelydia) fossile della classe Rettili (ordine Chelonii), comprendente forme distribuite dal Triassico superiore all'Eocene in Europa, Nordafrica, Asia orientale e Nordamerica, con un unico genere australiano che si spinge fino al Pleistocene (Meiolania). Si tratta di tartarughe primitive, già prive di denti, ma, probabilmente, con la testa non retrattile, di abitudini terrestri e anfibie (ma non si esclude la possibilità di tendenze verso l'adattamento alla vita in mare). Gli Anfichelidi si dividono in due superfamiglie: Pleurosternoidei...
marabutto[Enciclopedia]
regnò nel Marocco e in Spagna, fu sostenuta dai marabutto, e il suo fondatore, Yūsuf ibn Tashfīn, era marabutto egli stesso. § In tutta l'area del Nordafrica il termine marabutto indica una piccola tomba...
Capa, Robert[Enciclopedia]
pseudonimo del giornalista-fotografo statunitense di origine ungherese Andrei Friedmann (Budapest 1913-Thai-Binh, Indocina, 1954). Si affermò come fotoreporter durante la guerra di Spagna (1936) lavorando per i giornali francesi Ce soir e Regards e pubblicando anche su Life, fino a diventare uno dei maggiori fotografi di guerra. Di straordinaria efficacia i suoi servizi sul conflitto cino-giapponese (1938), sulla II guerra mondiale (1941-45) per Life, sui fronti del Nordafrica e dell'Europa, sulle lotte per la nascita di Israele (1948-50) e sulla guerra di Indocina (1954), in cui restò ucciso...
coronèlla (zoologia)[Enciclopedia]
nell'Europa centromeridionale e nel Nordafrica. La coronella indiana (Coronella brachyura) infine è l'unica coronella prettamente asiatica (India).
spàlace[Enciclopedia]
sm. [sec. XVIII; dal grecospálax-akos, talpa]. Nome dei Roditori Miomorfi della famiglia degli Spalacidi, di aspetto simile alle talpe, con spiccato adattamento alla vita fossoria. Privi di coda visibile, gli spalaci hanno arti molto corti e robusti, occhi ridotti e coperti di pelle, pelo morbido e vellutato, eccetto sui lati del capo, dove decorrono due file (una per lato) di peli rigidi e chiari. Gli incisivi sono enormi, le unghie, invece, di medio sviluppo. Il cranio è fortemente appiattito. Gli spalaci sono diffusi dall'Europa orientale all'Asia occidentale e a parte del Nordafrica. Ve...
Duff Cooper, Alfred[Enciclopedia]
Algeri come rappresentante britannico presso il Comitato Francese di Liberazione Nazionale stabilito in Nordafrica dal generale De Gaulle. La sua missione continuò a Parigi (settembre 1944...
Twombly, Cy[Enciclopedia]
artista statunitense (Lexington, Virginia, 1928-Roma 2011). Si dedicò sin da giovanissimo agli studi d'arte sotto la guida dell'artista spagnolo Pierre Daura. In seguito studiò presso la Scuola del Museo di belle arti di Boston (1947-49), alla Washington and Lee University di Lexington (1949), fino a entrare al Black Mountain College nella Carolina del Nord (1951-52). Ebbe dunque l'occasione di formarsi in seno alla seconda generazione dell'action painting, ma appaiono evidenti i richiami esercitati su di lui dal surrealismo. Terminati gli studi, viaggiò attraverso l'Europa e il Nordafrica e...
natrice[Enciclopedia]
sf. [sec. XIV; dal latino natrix-īcis, propr. nuotatrice]. Serpente della famiglia dei Colubridi, sottofamiglia dei Natricini, del genere Natrix. Le natrici sono diffuse in tutta l'Eurasia, il Nordafrica e nel Borneo con un totale di cinque specie: la natrice dalla fronte gialla (Natrix flavifrons) diffusa nel Borneo, la natrice testa-grande (Natrix megalochephala) propria della Russia e del Medio Oriente e tre specie diffuse anche in Europa compresa l'Italia: la natrice dal collare (Natrix natrix) lunga anche più di 1 m, la natrice, detta anche biscia dal collare o biscia d'acqua, presenta...
bùfalo[Enciclopedia]
(antico bùffalo; regionale bùfolo), sm. [sec. XIII; latino tardo bufălus, per il classico bubălus].
Proboscidati[Enciclopedia]
durante il Miocene. I Meriteridi comparvero nell'Eocene africano e, sembra, rimasero circoscritti al Nordafrica; i Dinoteridi, comparsi nel Miocene, ebbero invece diffusione in Africa, Europa e Asia...
talassemìa[Enciclopedia]
: il bacino del Mediterraneo, il Sud-Est Asiatico, il Nordafrica, il Nordamerica. In Italia le regioni più colpite sono la Sicilia, la Calabria e la Sardegna. Il difetto emoglobinico comporta una...
Fatimiti o Fatìmidi[Enciclopedia]
dinastia musulmana sciita che affermò la sua autorità su quasi tutta l'Africa del Nord (compreso l'Egitto) e sulla Siria durante i sec. X-XI-XII.
salamandra[Enciclopedia]
sf. [sec. XIII; dal latino salamandra, dal greco salamándra]. 1) Nome comune della maggior parte degli Anfibi Urodeli, in particolare di quelli che conducono un'esistenza prevalentemente terrestre. Pi...
Rilke, Rainer Maria[Enciclopedia]
francese per circa un anno fu segretario di Rodin. Tra il 1910 e il 1913 viaggiò in Nordafrica e in Spagna e nel 1911-12 soggiornò al castello di Duino, ospite della principessa Maria von Thurn und Taxis...
epatite[Enciclopedia]
sf. [sec. XVIII; da epato-+-ite]. Processo flogistico-degenerativo del fegato caratterizzato da necrosi parcellare che colpisce tutti i lobuli epatici. Le cause più frequenti di epatite sono i virus d...
immigrazióne[Enciclopedia]
sf. [sec. XIX; da immigrare]. 1) Atto, effetto dell'immigrare; afflusso di popolazione in un dato territorio: immigrazione di massa, immigrazione interna. Anche il complesso degli individui immigrati:...

Media correlati

Per il termine ricercato non esistono media correlati